alessandro_mazzola
Destinazione Mare
options available
opzioni disponibili
add to cart
aggiungi al carrello
1 / 1 ‹   › ‹  1 / 1  › pause play enlarge slideshow

Destinazione Mare

Mosca-Nizza. Da est a ovest.
Il tragitto che fu dei Romanov, 3318km tra il freddo ed il mare.
C'è chi ora lo sceglie per la paura di volare. Chi accompagna i propri bimbi e la loro voglio di ballare, chi continua, nonostante tutto a camminare e chi è ridotto a mendicare.
Vecchie glorie del calcio sovietico, come Pavel, in viaggio tra le foto del suo passato. Chi viaggia solo. Chi si ferma a metà strada.
E noi? Dove stiamo andando noi?
Dalla cattedrale di Mosca a quella di Nizza. O forse nel verso opposto.
Un circuito frenetico alla disperata ricerca di luce, costantemente avvolti dalle nostre ombre.
Sotto gli occhi severi di un soldato di frontiera, siamo forti e vicini come pioppi sparuti.
Siamo pronti, a ricominciare.
Prossimo treno.
Destinazione mare.


- EN -

Moscow-Nice. From East to West.
Long time ago it was used to be the Romanov journey, 3318km between cold and sea.
Nowadays it's chosen by those ones afraid of flying or families with their children and their will to dance. For those ones, despite everything, keeping walking and those ones obliged to beg.
Old stars of Russian soccer, such as Pavel, traveling among pictures and memories of his past. Who travels alone. Who stops halfway.
And us? What about us? Where are we going?
From Moscow Cathedral to Nice one. Or the other way round.
A hectic path desperately looking for light, permanently surrounded by shadows.
Under the strict eyes of border policemen, we are strong and close like haggard poplars.

We are ready, to start again.
Next stop.
Destination: Sea
Share
Link
https://www.alessandromazzola.net/destinazione_mare-r11190
CLOSE
loading